Avrei voluto fare una sintesi approfondita dell'anno che volge al termine e analizzare lo sviluppo della nostra "pacifica" comunità che ha vissuto su facebook il 2017...pacifica per il confronto senza pregiudizi, i commenti sempre moderati e mai oltre le righe, per il supporto quotidiano a chi di siti scolastici si occupa, volente o nolente...comunità pacifica che abbiamo aperto, trasformando il gruppo da "chiuso" ad "aperto": nel web ci siamo ritagliati un angolo per il confronto online ma lo abbiamo trasformato in alcuni, tanti casi, in luogo di amicizia, spesso mutata da virtuale a personale.
Ho poi deciso che la sintesi l'avrei fatta in modo rapido e spontaneo perché osservare il passato deve essere solo un breve volgersi indietro con consapevolezza, rivolti al futuro, tra le tante difficoltà che quotidianamente incontriamo ma certi dei nuovi obiettivi da centrare.

Il 2017 ci ha consentito di raggiungere importanti traguardi tecnici: nuovo albo online, consolidamento della modulistica, SPiD per Joomla, template ItaliaPA, revisione del modello di sito scolastico PASW4Joomla!, forum della community, canali GitHub...
Abbiamo "razionalizzato" gli spazi e vedremo in futuro quali ulteriori canali aprire (telegram, twitter, youtube...?), confidando soprattutto nell'interazione tra le diverse anime della Rete di Porte Aperte Sul Web alla quale ci riconduciamo come gruppo.

Sarà un anno certamente orientato al nuovo: l'implementazione di SPiD per l'effettiva erogazione di servizi onine; un confronto, che mi auguro si riattivi presto, con il Team per l'innovazione digitale, insieme ai membri delle community Drupal e WordPress, per un nuovo modello di sito scolastico aderente alle "linee guida per i siti web delle PA"; la sperimentazione di soluzioni che possano incrementare la sicurezza dei siti scolastici, in attesa che a livello centrale si cominci a pensare ad un comune spazio cloud che possa ospitarci tutti e che garantisca sicurezza, autorevolezza, autenticità dei dati pubblicati.

Personalmente non sono molto affascinato dall'aggettivo "digitale" associato alla scuola o alla pubblica amministrazione: tuttavia lo sforzo che abbiamo compiuto in questi anni è stato quello di supportare la "digitalizzazione" di quei processi che vedono il sito web al centro di un ecosistema complesso; speriamo di poter continuare a vivere lo spirito della community come avvenuto in questi anni ed essere presenza discreta ma certa per tutti coloro che, nella scuola o nelle PA, utilizzano Joomla! per la gestione dei portali istituzionali.

Concludo con due righe di ringraziamenti: i risultati tecnici che abbiamo ottenuto sono stati possibili grazie esclusivamente a due persone: Helios Ciancio e Valerio "Vales" Sichi; grazie da parte di tutti noi utenti medi!
Grazie anche a chi supporta la comunità con commenti e interventi, a chi gestisce gli spazi web (grazie Saruzzo...), a chi sta iniziando a lavorare al nuovo quickstart, a chi si "offre volontario" di sera per implementare il forum...Grazie!

A proposito: il 18 gennaio 2018 saranno trascorsi già quattro anni dalla costituzione del gruppo "PASW: Joomla per la scuola e le PA" e sarà sempre motivo di orgoglio festeggiare il compleanno di questa "strana" creatura.

Antonio Todaro
Coordinatore Progetto Joomla! Rete PASW

 

Anche nel 2017 la community Joomla! di Porte Aperte Sul Web partecipa all'edizione di Milano di SMAU 2017; il workshop sarà condotto quest'anno da Helios Ciancio e Antonio Todaro i quali presenteranno il risultato del lavoro di sviluppo dei componenti per implementare SPID nei siti Joomla! e il template per adeguare i siti web alle linee guida di design.

Titolo dell'evento: "Joomla ti presento SPID!" - Il workshop di Porte Aperte Sul Web dedicato a Joomla! per la scuola 
Joomla per la scuola? E non solo...
Durante il workshop della community Joomla di Porte Aperte Sul Web, Antonio Todaro ed Helios Ciancio ci introdurranno nel futuro del CMS Joomla! presentando per la prima volta il componente per l'implementazione di SPID e il nuovo template "ItaliaPA" basato sul webtoolkit di Design Italia per l'adeguamento dei siti delle PA alle linee guida di design; due snodi fondamentali non solo per le scuole ma per tutte le Pubbliche Amministrazioni che si affidano a questo consolidato CMS open source.

il workshop si terrà il 26 ottobre alle 10.30 in Arena Smart Communities

Per info su SPID per Joomla e Template ItaliaPA leggi le slide

Puoi visualizzare le slide a questo link:
https://goo.gl/3ojD2x

 

Informati su Rete PASW: SPID per i siti Drupal, Joomla, WordPress e le novità sulla segreteria digitale!

Leggi le slide del workshop del 25 ottobre, a cura di Antonio Todaro, Mario Varini, Nadia Caprotti, Paolo Mauri, Nazzareno Prinzivalli.

https://goo.gl/fThUi9

Ma non solo Joomla!: quest'anno a SMAU la Rete di Porte Aperte Sul Web presenta i risultati delle attività svolte dalle diverse community nel corso di un incontro previsto il 25 ottobre alle 11.00 in Arena Smau ICT 2

"Presentazione della RetePASW, SPID per Joomla e per Drupal, segreteria digitale: ma quanto digitali siamo?"

 

 

Ringraziamo IWA che consente alla nostra comunità di poter partecipare a questa importante manifestazione

La Giornata Aperta Sul Web 2017 si svolgerà a Milano il 26 Maggio 2017 nella consueta sede dell'Istituto A. Gentileschi di Milano.

Nella sessione del mattino il programma prevede i seguenti interventi:

Piermichele De Agostini
Dirigente Scolastico Liceo Carlo Porta di Erba (CO)
“Rete di PASW: i prossimi step”

Mario Varini:
Direttore sga I.C. di Castellucchio
“Formati e firme elettroniche”

Roberto Scano: 
Esperto in normazione competenze digitali, presidente IWA Italy
“IWA Italia Chi ha paura delle competenze digitali?”

Ernesto Belisario:
Avvocato, esperto in diritto delle nuove tecnologie 
“La nuova trasparenza amministrativa e l’accesso civico”

G.Penzo Doria: 
MIBAC, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Direttore generale Università dell’Insubria di Varese
“Esiste trasparenza senza organizzazione documentale? Il piano per la fascicolatura per gli istituti scolastici italiani”

I workshop pomeridiani saranno tematici e riguarderanno:

Joomla! per la scuola: il template proprietario e i nuovi componenti per dematerializzazione e trasparenza
SPID su “DRUPAL – Un CMS per la scuola”: una realtà
Verso il nuovo Pasw: novità e sviluppi con #WordPress
Software Open Source: Quali strumenti a disposizione del docente?

Link per informazioni e iscrizioni sul sito della comunità:
http://www.porteapertesulweb.it/giornata-aperta-26-maggio-2017/

TODARO GASW17

PASW4Joomla! Un nuovo modello di sito scolastico in modalità di sviluppo social

Il nuovo modello di sito scolastico su piattaforma Joomla! di Porte Aperte Sul Web è stato presentato il 29 maggio 2015, nel corso della Giornata Aperta Sul Web. Esso rappresenta un’evoluzione dei precedenti modelli sviluppati con le versioni 1.5 e 2.5 del CMS e basati su FAP, il template accessibile. PASW4Joomla! è costruito con Joomla! 3.x; è arricchito dal componente “Albo Online”, da una sezione per “Amministrazione Trasparente” e dal banner per la Cookie Policy generato direttamente tramite il template “Zhong Accessible”, scelto per la flessibilità e le ampie possibilità di personalizzazione del layout grafico.

La vera innovazione è rappresentata, tuttavia, dal metodo di lavoro che, al di là delle scelte progettuali effettuate e del risultato finale ottenuto, ha visto la costituzione di un gruppo di sviluppo distribuito in diverse regioni italiane. Tramite il gruppo Facebook “PASW:Joomla per la scuola e le PA”, creato nel gennaio 2014 da Pietro Campanile e Antonio Todaro, è stato possibile condividere scelte, indirizzi di progetto, modalità operative e, soprattutto, ci si è potuti avvalere dell’alto tasso tecnico di Valerio Sichi, autore del modulo “Albo online”, di Helios Ciancio, creatore del componente J2xml, di Antonio Polito, realizzatore del componente per la firma delle circolari.

 

Joomla! per la scuola: verso l'implementazione di servizi bi-direzionali

Nel corso dell'ultimo anno, i siti web sviluppati dalla comunità di Porte Aperte Sul Web su piattaforma Joomla! si sono arricchiti di funzionalità dedicate a fornire servizi all'utenza: firma delle circolari online, prenotazione ricevimenti per i genitori, pubblicazioni con notifiche email e, a breve, un servizio di modulistica online che potrà essere esteso a tutte le P.A. Analizzeremo, infine, come implementare la comunicazione tramite i bot di Telegram e consentire anche alle famiglie di ricevere informazioni aggiornate in tempo reale.